Il prezzo della BTC si avvicina al ‚Monster Move‘ come Bitcoin acquista i supporti a pressione per l’acquisto di Bitcoin
By: Date: 15. Juni 2020 Categories: Bitcoin

Anche se al momento il prezzo del Bitcoin è ben lontano dal suo massimo storico, alcuni analisti si aspettano un’encierro nel prossimo futuro.

Il tema della volatilità che circonda la valuta digitale più grande del mondo Bitcoin mantiene il mondo cripto ottimista sulla prossima corsa al rialzo delle monete. Attualmente scambiata a 8.124 dollari, in calo del 3,35% nelle ultime 24 ore, BTC sta incontrando una serie di resistenze nel suo livello di prezzo dall’ultimo dimezzamento. Nonostante questo prezzo attuale, le previsioni hanno dimostrato che Bitcoin Trader si sta avvicinando ad un „Monster Move“, dato che i dati sulla catena di IntoTheBlock mostrano una tremenda pressione di acquisto.

Da quando la moneta è scesa da 9.900 dollari giovedì scorso, il prezzo si è mantenuto tra i 9.300 e i 9.900 dollari, ma un calo senza precedenti è stato visto lunedì con la moneta che si è ridotta a 8.997,49 dollari.

Speculazione dell’aumento dei prezzi Bitcoin dovuto al dimezzamento

Bitcoin ha appena avuto il suo terzo dimezzamento a maggio e, a causa degli eventi passati, il prezzo di BTC è stato proiettato per mostrare un’enorme corsa dei tori. Una recente aggiunta a questa lista di ottimisti è Vitalik Buterin, il co-fondatore dell’Ethereum.

Vitalik ritiene che si verificherà un’impennata, ma la sua opinione su quando ciò accadrà è leggermente diversa. Bloomberg ha previsto che il prezzo di BTC supererà i 20.000 dollari quest’anno rispetto all’opinione di Vitalik sulla tempistica che può avvenire quasi a metà strada verso il prossimo dimezzamento nel 2024. Non importa la posizione su quando si verificherà questa impennata, gli aggiornamenti da IntoTheBlock mostrano che un’impennata è imminente.

Pressione di acquisto Bitcoin

IntoTheBlock, l’azienda che si vanta di sfruttare l’intelligenza umana e artificiale per portare intuizioni dalle risorse crittografiche ritiene che 9.732 dollari potrebbero essere il prossimo livello di resistenza importante per BTC. Guardando i dati IOMAP (In/Out of the Money Around Current Price), ci sono 2,3 milioni di indirizzi con circa 1,35 milioni di BTC disponibili con posizioni a questo punto.

IntoTheBlock ha anche sottolineato che se Bitcoin dovesse scendere, l’analisi IOMAP mostra che il prossimo livello di supporto è tra i 9.172 e i 9.442 dollari, dove quasi 805.000 indirizzi sono in attesa con 509.000 BTC. Questi dati sono attualmente minacciati con il rifiuto al ribasso di BTC a 9.000 dollari, ma rimarranno validi se un trend al rialzo verrà accelerato con urgenza.

L’evento di dimezzamento del Bitcoin può portare all’aumento dei prezzi in molti modi, compresa la capitolazione dei minatori. I minatori inefficienti potrebbero essere costretti a separarsi dalla loro BTC, il che permetterà agli acquirenti istituzionali di Grayscale di rimanere rialzisti su BTC. L’intero evento, insieme ai dati tecnici degli indicatori (RSI stocastico e Chaikin Money Flow) letti a livello macro, ha il potenziale di aumentare il valore netto di BTC nel prossimo futuro.